Brevini/Logistica

Camelot, attraverso la legge regionale 17/2005, ex-art.22, ha inserito al lavoro, presso Brevini di Reggio Emilia, diversi addetti all’interno dell’azienda, i quali si occupano dei servizi di pulizia e ripristino dei reparti.

Tale legge, in sintesi, è un accordo tra la Provincia, aziende private e la cooperativa sociale coinvolta, attraverso la quale si rende possibile l’inserimento al lavoro di persone provenienti da categorie protette, con l’affidamento di alcuni servizi interni all’azienda stessa.

L’operazione è assolutamente virtuosa, in quanto solleva l’azienda privata dall’obbligo di inserimento di lavoratori disabili ai sensi della Legge 68/99, attraverso l’utilizzo della cooperativa sociale coinvolta, la quale mette in campo le competenze e la mission specifica, rivolta ai progetti d’inserimento lavorativo, così dando occasione di impiego a persone difficilmente collocabili.