Ristorno

Ristorno

Il Ristorno è l’istituto giuridico attraverso il quale si realizza la “mutualità”, cioè si compendia il vantaggio economico per il socio, commisurato al grado di partecipazione di questi alla vita ed attività della cooperativa. In Camelot questa partecipazione è misurata con le ore prestate dal socio.

In pratica Camelot dal 2004 ad oggi avendo avuto dei risultati positivi di gestione, ha restituito ai propri soci determinate somme di denaro, realizzando pertanto il proprio scopo mutualistico, a beneficio dei soci stessi.

La legge prevede, al fine di incentivare la capitalizzazione e quindi il rafforzamento patrimoniale della Cooperativa, che tutti o parte dei ristorni determinati ed attribuiti ai soci possano essere inviati ad incremento delle quote di capitale precedentemente sottoscritte e versate dai soci, in alternativa all’immediata liquidazione degli stessi. I ristorni possono anche essere attribuiti ai soci sotto forma di “azioni di sovvenzione” (articolo 4 della legge 59/92).

In alcuni anni in cui le cifre di ristorno sono state particolarmente importanti i soci hanno versato parte del capitale ricevuto a ristorno in acquisto di azioni socio sovventore e socio ordinario.